3 Italia farà pagare il 4G ai suoi clienti dal 18 Aprile

Brutte notizie per i possessori di scede Sim 3: il servizio 4G/LTE diventerà a pagamento. Per quale motivo? Come disattivare questa opzione per evitare di pagare? Esiste un modo per non pagare e avere accesso al 4G/LTE?

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

vorticeblu.com_4g_a_pagamento

Si parla tanto di 5G e come Torino sia la prescelta prima città italiana che avrà accesso alla nuova tecnologia di telecomunicazioni mobili, ma i clienti della 3 si vedono arrivare questo tiro mancino dal provider di servizi mobili: dal 18 Aprile l’opzione 4G LTE sarà a pagamento e costerà 1€ al mese. Il motivo dietro al cambio di rotta è, secondo 3 Italia, causato dalle variazioni di mercato e dei costi sostenuti per erogare tale servizio.

vorticeblu.com_messaggio_3

Non è la prima volta che 3 prova ad imporre questa spesa, ma stavolta sembra del tutto definitiva come prova il messaggio che ti sarà arrivato in questi giorni dalla 3. Tutti i clienti 3 a partire dal 18 Aprile pagheranno 1€ per l’opzione 4G salvo previo annullamento dell’offerta. Per poter annullare l’offerta bisogna entrare nell’area clienti 3. Specifichiamo che l’opzione sarà a pagamento anche se non si utilizzerà fisicamente la connessione 4G. Perciò, anche se il telefonino utilizzato non supporti il 4G, si vedrà scalare dal credito l’importo per il costo dell’opzione 4G/LTE. Per maggiori informazioni ti invitiamo a leggere qui e qui.

Esiste però un modo per non pagare il 4G! In questo periodo la 3 sta offrendo gratuitamente l’opzione 4G LTE a tutti i nuovi clienti che sottoscrivono un’offerta ricaricabile o un nuovo abbonamento entro il 26/03/2017. Perciò se sei interessato a passare a 3 il consiglio è quello di farlo il prima possibile. Per tutti i possessori di schede sim 3 le scelte sono due: pagare o disattivare l’offerta 4G e non pagare entro il 18 Aprile 2017.

Rating: 5.00. From 1 vote.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *