ANDROID: Come ridurre o aumentare la luminosità dello schermo senza root

Cerchi un programma che ti permetta di modificare la luminosità del tuo dispositivo android in maniera semplice e gratuita? Dai un’occhiata al programma che ti consigliamo oggi…

Un problema che attanaglia i dispositivi Android è che, essendocene una grandissima varietà e diversità anche a livello di sviluppatori e produttori (tante le marche che operano in questo settore, dalla Samsung a HTC o Motorola), non tutti i dispositivi collaborano perfettamente con i sistemi operativi Android e non sempre le nostre case produttrici riescono a fornirci il giusto supporto software per ovviare ai piccoli (potenzialmente fastidiosi) problemi.

La luminosità potrebbe essere uno di questi. Troppo bassa quando siamo all’aperto da rendere difficile la lettura dello schermo o troppo alta al buio, quando magari stai leggendo il tuo eBook preferito o giocando ad un videogioco stancandoti assai la vista e facendoti venire il mal di testa. Oppure semplicemente troppo alta in generale, comportando un grosso spreco di batteria. Ma non preoccuparti: possiamo ovviare a questo problema usando Dimmer!

Dimmer è un’applicazione gratuita per Android che ti permetterà di gestire la luminosità del tuo dispositivo e modificare i parametri oltre i limiti imposti dalla Root. Urge specificare che Dimmer non può ovviamente sostituire l’assistenza. Se il tuo telefono mostra problemi di luminosità a causa di un malfunzionamento ti consigliamo di mandarlo in assistenza il prima possibile, ma per tutti gli altri casi usa Dimmer! Qua il link del download -> Dimmer

Installato il programma avrai una nuova icona nella tua dashboard. Tappandoci sopra attiverai il programma e vedrai un nuovo oggetto nella barra delle notifiche come vedi in questa immagine:

Screenshot_2016-03-01-15-13-37

Da qui potrai aumentare/diminuire la luminosità (anche sotto il limite), bloccare il programma momentaneamente o chiudere del tutto il programma.

Se tappi sul numero invece ti si aprirà il menù delle impostazioni come vedi nelle seguenti immagini:

Nelle impostazioni potrai indicare:
– Il range di luminosità sul quale operare;
Attivare o disattivare il programma in un orario predefinito (indicando magari di attivarsi la notte e disattivarsi la mattina);
– Indicare una modalità Automatica; e organizzarla per come meglio si crede;
Applicare un filtro di colore. Potrai infatti indicare che il telefono cambi colore nella luminosità con un colore a tua scelta;
– Altre impostazioni riguardanti il widget, la notifica e la retroilluminazione dei tasti;

Programma molto intuitivo come avrai notato che ti potrà aiutare nell’ovviare a problemi legati alla luminosità e alla conseguente gestione della batteria (perchè come abbiamo già detto, meno luminoso è lo schermo, minore sarà l’utilizzo della batteria) senza dover fare grossi traffici e senza neanche troppa fatica.

Rating: 4.50. From 2 votes.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *