ANDROID: Come sapere quanto traffico dati avete usato con 3g Watchdog

Hai sempre problemi con il tuo traffico dati o non sai quanti mega ti restano da poter utilizzare e vuoi avere un’applicazione che vi può aiutare? Beh caro amico, sei nel posto giusto per trovare una soluzione al tuo problema…

Da quando avere internet nei cellulari (ormai pressocchè tutti Smartphone) è diventato un must per rimanere in contatto col resto del mondo, sono sorti problemi nella gestione appunto dei megabyte che il nostro provider (o linea telefonica per chi non digerisca bene il termine) ci concede. In certi casi sembra quasi che non bastino mai e che si rischi sempre di finirli e pagare per aver ecceduto nell’utilizzo. Quindi è necessario avere un’applicazione che ci tenga aggiornati sull’utilizzo che abbiamo fatto del nostro traffico dati. Ma non preoccupatevi: essa esiste ed è anche gratis!

L’applicazione è 3G WATCHDOG. E’ gratuita, sebbene come quasi sempre abbia una versione pro a pagamento, e si può scaricare direttamente sul Play Store (clicca qui per andare alla pagina). Purtroppo non vi è una versione per iOs, ma nei prossimi giorni posteremo una guida su che applicazione usare sui vostri iPhone e iPad.

Ritornando alla nostra app, vediamo un pò come utilizzarla al meglio e come settarla.

Andiamo quindi sul PlayStore e scarichiamola. Successivamente si aprirà la schermata delle impostazioni e sarà in inglese, ma per tua fortuna questa guida ti spiegherà come impostare il tutto in italiano (nel caso proprio l’inglese non sia il tuo forte).

La schermata che ti si presenterà sarà questa qui:

Screenshot_2016-02-26-13-34-02

Non ti viene detto nulla di particolare ad eccezione che il programma aggiungerà un’icona visibile sulla parte alta dello schermo (barra delle notifiche) che avrà 3 diversi colori (verde, arancione e rosso) che ti avvertono dell’utilizzo complessivo del tuo traffico dati (verde significa poco utilizzato mentre rosso quasi al limite). Clicca su Next.

Screenshot_2016-02-26-13-34-10

Ok ti comparirà questa schermata dove potrai settare il tuo traffico dati. Nella Tab Your Plan dovrai indicare quanti megabyte o gigabyte hai nell’arco di che periodo. In poche parole: se hai un piano che ti da 3 gigabyte in un mese dovrai scrivere “3” in Quota e “1” in per e indicare GB e Month per i rispettivi campi. Se invece hai per esempio 500 megabyte in una settimana, dovrai scrivere “500” in Quota e “1” in per e indicare MB e Week per i rispettivi campi. Successivamente dovrai indicare la data di quando è iniziata l’ultima volta la promozione.

Nella Tab Alerts invece ti sarà possibile indicare al programma di avvertirti quando hai raggiunto una certa percentuale di utilizzo (75% nell’immagine) si può anche indicare di staccare il 3g se si spunta la voce “Auto Disable Mobile Data”.

Screenshot_2016-02-26-13-34-17

Nella Tab Update frequency puoi indicare ogni quanto tempo il programma aggiorni la quantità di traffico utilizzata mostrata dall’icona o dal widget. Consigliamo di non indicare tempi inferiori a 30/60 secondi perchè più volte si aggiorna il programma e più batteria scarichi.

Nella Tab Notification Icon puoi indicare se e quando visualizzare l’icona nella barra delle notifiche. Di default te la mostra sempre, ma puoi indicare se non mostrarla mi o se mostrarla solo quando il 3g è attivo (consigliamo questa impostazione).

Nella Tab Real time Traffic Display ti verrà data la possibilità di indicare ogni quanti secondi il programma aggiornerà i valori del traffico usato (quindi quelli che vedi dal programma aprendolo e non dall’icona o dal widget). Diminuire i tempi aumenta la precisione, ma anche il consumo di batteria. 2 secondi come da default sono più che sufficienti nel 99% dei casi.

Screenshot_2016-02-26-13-34-25

Nella Tab Misc potrai finalmente indicare la lingua del programma. Le altre impostazioni comprese quelle nella Tab Advance sono impostazioni in più che non migliorano necessariamente la tua esperienza se ti interessa solo il monitoraggio.

Fatto tutto questo premi Ok.

Fatto ciò ti si aprirà questa schermata (se non si apre basta aprire il programma):

Screenshot_2016-02-26-13-36-18

Ecco fatto! Da qua potrai:

1) Vedrere quanto traffico dati vi sia rimasto;
2) Il consumo diviso per mese,settimana,giorno sia in mobile che in wifi (utile se fai hotspot);
3) Aggiornare il controllo manualmente, vedere i grafici di consumo, modificare i settaggi, condividere l’applicazione ad amici e parenti e pagare per la versione pro;

Perfetto! Adesso hai il tuo cane da guardia personale che controllerà il traffico dati per te.

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *