Android, Ripristinare un telefono Wiko!

Questa guida è rivolta hai possessori di un cellulare Wiko, il quale, per qualsiasi motivo, non si avvia correttamente e/o si blocca.
Parleremo di una soluzione software (danni al sistema) quindi è escluso qualsiasi danno di tipo hardware (danni all’oggetto).

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

Tutto quello di cui hai bisogno è di alcuni file da scaricare e un cavetto USB, come quello che danno in dotazione, per collegare il telefono al computer.
N.B. Se possibile, consigliamo di eseguire questo ripristino su un PC con Windows 7/8, in quanto potrebbe dare errore in alcune fasi di installazione dei driver con Windows 10.
Ricordiamo in oltre che questa procedura cancellerà tutti i dati sul telefono, ove possibile consigliamo di fare un backup dei dati personali.

Per prima cosa scarica il file per il ripristino. Collegati quindi al sito ufficiale della Wiko nella sezione Assistenza e poi aggiornamenti: Wiko Assistenza.
Da qui seleziona il modello del tuo telefono.
ATTENZIONE! Assicurati di aver scelto il modello corretto!
Nel nostro esempio sceglieremo il Ridge Fab 4G.
ripristinawiko1
Scegliete la versione è scaricate l’aggiornamento cliccando sul tasto “Scarica l’aggiornamento”.
Dopo aver scaricato il file, eseguitelo.
Inizierà una procedura guidata che ti permetterà di ripristinare il telefono. Purtroppo la procedura è diversa tra i vari dispositivi, tuttavia nell’esecuzione del software ti verrà detto cosa fare.
In generale:
Se il programma lo richiede, consenti l’installazione dei Driver.
Devi collegare il telefono al PC SOLO quando richiesto, dopo aver cliccato sul tasto Download.
Collega il telefono SENZA batterie se è possibile rimuoverla.
Il telefono inizierà il download dei dati dal PC e sarà ripristinato.
Non preoccuparti se il primo avvio è lento, è normale.

Nel caso in cui, hai errori con i driver o il telefono non viene riconosciuto quando nel programma scaricato dalla Wiko viene chiesto di collegarlo al PC; Prova a installare i driver:
Collegati a questo sito per scaricare i driver del tuo telefono: Driver Wiko.
Scegli il modello del tuo dispositivo e scarica i driver adatti, scegliendo i driver VCOM:
ripristinawiko2

A download completato, estrai i file sul desktop.
Ora premi il tasto Windows + R e scrivi devmgmt.msc, ti si aprirà la seguente schermata:
ripristinawiko3

Clicca su un qualsiasi nome presente nella lista. Poi vai nel menù in alto e clicca su “Azione” selezionando la voce “Aggiungi hardware legacy“:
ripristinawiko4

Ti si aprirà la seguente finestra, clicca Avanti:
ripristinawiko5

Seleziona la voce “Installa l’hardware selezionato manualmente da un elenco” e clicca avanti:
ripristinawiko6

Procedi fino alla seguente schermata dove devi cliccare su “Disco driver…”:
ripristinawiko7

Ti apparirà una piccola finestrella dove potrai cliccare su “Sfoglia” per cercare i file che abbiamo scaricato e estratto sul desktop. Seleziona la cartella Win7 e seleziona il file usb2ser_Win7 se usi un sistema a 32bit o usb2ser_Win764 se usi un sistema a 64bit:
ripristinawiko8

Completa l’installazione e ripete la procedura del programma per il ripristino del tuo dispositivo.

Se hai domande, incertezze, richieste o bisogno di aiuto, puoi scrivere un commento sotto questa guida. Ti risponderemo al più presto.
Metti “Mi piace” su Facebook per non perderti nessun aggiornamento e i nuovi articoli.

Rating: 4.00. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *