Android: Ripristino/Aggiornamento di un tablet/smartphone Asus.

Hai problemi con il tuo dispositivo Android della Asus oppure vuoi effettuare l’aggiornamento del tuo dispositivo? In questo articolo ti mostreremo come ripristinare il tuo dispositivo.

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

NOTA: Molti dispositivi Asus, cercando gli aggiornamenti, ti dicono che non sono presenti aggiornamenti per il tuo dispositivo. Nella maggior parte dei casi, sul sito dell’Asus sono presenti Firmware più aggiornati, seguendo questa guida puoi aggiornare il tuo dispositivo.

Purtroppo Asus non ci fornisce un programma per il flash della Rom. In più, il procedimento potrebbe variare nei vari modelli.
Per eseguire il ripristino devi poter accedere alla Recovery/Update Mode. Se per qualsiasi motivo non puoi, ti consigliamo di effettuare una ricerca specifica per il tuo telefono su Androidiani o xdaForum.
Se vuoi semplicemente effettuare l’aggiornamento non hai necessariamente bisogno della Recovery.

Per prima cosa devi scaricare il firmware del tuo dispositivo.
ATTENZIONE, devi scaricare la versione adatta del tuo dispositivo.

Puoi scaricare il Firmware dal sito ufficiale di Asus nella sezione Supporto: Asus support.
Inserisci quindi il modello del tuo dispositivo e cerca:
vorticeblu-com-ripristino-asus-1
Es. PadFone mini 4.3 (A11).

Se hai più risultati cerca il tuo dispositivo e clicca su “Driver & Tool”:
vorticeblu-com-ripristino-asus-2

Adesso seleziona l’OS (Android) ed espandi la sezione Firmware.
Scarica quindi la versione adatta al tuo dispositivo.
(In genere la versione WW è quella per i dispositivi venduti in Italia)
Nel caso che puoi accedere ancora al tuo dispositivo, puoi controllare la versione andando su “Impostazioni->Informazioni sul dispositivo->Informazioni sul software->Numero build”.
vorticeblu-com-ripristino-asus-3

Per quanto riguarda il ripristino stiamo supponendo che non puoi accedere al tuo dispositivo perciò devi effettuare per forza il ripristino da Recovery.
Mentre l’aggiornamento può essere effettuato anche senza andare in Recovery come detto in precedenza.
Vediamo quindi prima come effettuare l’aggiornamento senza Recovery e in seguito come eseguire l’aggiornamento/il ripristino da Recovery.

Effettuare l’aggiornamento del sistema senza Recovery.

Questo processo è semplicissimo. Ti basta scaricare il file dal sito, collegare il telefono al PC via USB e copiare il file scaricato dentro la memoria Interna del dispositivo. Scollegando il dispositivo dal PC, il dispositivo Asus ti avvertirà con un messaggio “Rilevato file di aggiornamento del sistema”.
vorticeblu-com-ripristino-asus-4
Clicca sulla notifica e seleziona l’aggiornamento. Cliccando su OK inizierà l’aggiornamento.
vorticeblu-com-ripristino-asus-5

Il telefono verrà riavviato automaticamente durante questa operazione.

Effettuare il ripristino o l’aggiornamento del sistema tramite Recovery.

Dopo aver scaricato il firmware dal sito dell’Asus, copialo in una memoria SD e inseriscila nel tuo dispositivo.
Da dispositivo spento, premi il tasto “Power+Volume giù”, appena vedi il cambio della schermata lascia i tasti. Con i tasti del volume puoi muoverti su e giù, mentre con il tasto Power selezioni la voce.
Spostati e seleziona quindi “Enter SD download mode”.
(Chiediamo scusa per la scarsa qualità delle prossime immagini)
vorticeblu-com-ripristino-asus-6

Adesso il dispositivo entrerà in Recovery Mode. Seleziona allo stesso modo la voce “Apply update from external storage”.
(Se hai copiato il file nella memoria interna del dispositivo seleziona “Apply update from internal storage”).
vorticeblu-com-ripristino-asus-7

Nella schermata che ti si presenterà devi selezionare il firmware che hai scaricato.
Nel nostro caso il file si chiama “UL-T00C-WW-10.14.6.65-user.zip”, quindi lo evidenziamo con i tasti del volume e lo selezioniamo con il tasto power. Una volta selezionato, partirà automaticamente l’aggiornamento/ripristino del sistema.
vorticeblu-com-ripristino-asus-8

L’avvio del telefono dopo questa operazione potrebbe essere più lungo per il primo avvio.
Consigliamo se stai effettuando un ripristino di selezionare la voce “wipe data/factory reset” e “wipe cache partition”, per una pulizia completa del sistema.
vorticeblu-com-ripristino-asus-9

Se hai domande relative a questo argomento puoi lasciare un commento, ti risponderemo al più presto.
Metti “Mi piace” su Facebook per condividere l’articolo e sulla nostra pagina Facebook per non perderti neanche un aggiornamento.

Rating: 5.00. From 2 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *