Come estrapolare video da un DVD (ripping)

L’era dei DVD e dei VCD sta lentamente andando a morire e con l’avvento di hard-disk esterni, NAS, semplici pennette USB o dispositivi elettronici quali smartphone o tablet, non si sente più il bisogno di usare i nostri tanto amati supporti ottici. Prima di buttare i tuoi DVD pensando siano completamente inutili, vediamo insieme come estrapolare da essi i film per conservarli su una memoria digitale.

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

vorticeblu.com_rippare_un_dvd

Devi sapere che quest’operazione si chiama ripping e consiste nell’estrarre da un DVD o CD con protezioni, file audio e video in modo da immagazzinarli su una memoria digitale come l’hard disk o una microSD. Quest’operazione è completamente legale, a patto che si sia in possesso dei DVD legalmente acquistati e non scaricati da internet “gratuitamente”.

Per rippare un DVD o un CD bisogna usare qualche programma che ne superi le difese ed estrapoli i file multimediali in formati di uso comune (mp3, mp4, aac, mkv e cosi via). In questa guida indicheremo 4 programmi che possono fare quest’operazione in modo da avere un quadro completo e un’ampia scelta per muoverci dentro il mondo del ripping.

MakeMKV

www.vorticeblu.com_makemkv

A nostro avviso il migliore. Permette di copiare la maggior parte di DVD e BluRay in poco tempo (5/10 min i DVD e 30 min un BluRay). E’ completamente gratuito ed è abbastanza semplice da usare: basta inserire il DVD e far avviare il processo. Dopodichè basterà solo indicare quali file estrapolare e aspettare che il programma farà tutto il lavoro per te. Unica limitazione (ma non un difetto vero e proprio) non comprime molto i file e non permette di modificare parametri come la risoluzione del video o il formato (mkv di base).

Puoi scaricarlo sul sito originale (clicca qui).

HandBrake

www.vorticeblu.com_handbrake

Se volessi avere più libertà su come operare a discapito dei tempi di attesa (quindi non hai problemi ad aspettare un pò di più) HandBrake è un’ottima alternativa a MakeMKV. Anch’esso molto intuitivo, ha però il grosso vantaggio di permettere agli utenti di modificare tutti i parametri del video che verrà convertito da DVD in formato digitale. Anche questo programma è gratuito e non ha alcuna limitazione di utilizzo.

Puoi scaricarlo sul sito originale (clicca qui).

IsoBuster

www.vorticeblu.com_isobuster

Utile anche per convertire video CD (VCD) e fare altre attività non legate a ciò che trattiamo in quest’articolo, IsoBuster ha il grande vantaggio di poter estrapolare file video dai supporti ottici inseriti. Purtroppo non si può modificare i parametri del video che verrà semplicemente estratto cosi per come è, ma è un ottimo programma da usare nel caso che MakeMKV o HandBrake non riuscissero nel loro intento.

Il programma è a pagamento, ma esiste una versione gratuita che ha però delle limitazioni scaricabile dal sito originale (clicca qui).

VLC

www.vorticeblu.com_vlc_ripping

Ebbene si: anche VLC può rippare un DVD. Per farlo bisogna andare nel menù File e poi alla voce Converti/Salva. Dopodichè bisognerà indicare la fonte (il lettore DVD) e il formato del video rippato. Unica pecca: tempi di attesa molto lunghi. Potrebbero volerci anche 2 ore per un DVD.

VLC è gratuito e può essere scaricato dal sito ufficiale (clicca qui).

Rating: 5.00. From 2 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *