RISOLTO: Come sistemare l’errore DNS_PROBE_FINISHED_NO_INTERNET su Google Chrome

Stavi navigando quando tutto ad un tratto Google Chrome non ti carica più alcuna pagina e continua a mostrarti questo errore? In questa guida ti daremo almeno 3 soluzioni per ovviare a questo problema.

Intanto cerchiamo di capire che cosa indica questo errore. Google Chrome ti sta dicendo che per un motivo o per l’altro non è stato capace di collegarsi ad internet. In genere è un problema legato al Firewall e alla tua connessione internet. Potrebbe anche essere mostrato qualora il tuo provider (ISP come Infostrada, Telecom…) abbia un problema e perciò la tua ADSL risulta offline. Generalmente però è un problema a cui tu puoi ovviare comodamente da casa e senza perdere nemmeno troppo tempo. Ma vediamo tre metodi che potrebbero risolvere il tuo disagio.

SOLUZIONE 1 – Usare ipconfig

Soluzione 1.1

Se il tuo PC non riesce a connettersi allora potrebbe essere un problema di rete e perciò utilizzeremo il comando ipconfig (trattato in questa guida nel dettaglio Guida: Trovare l’indirizzo IP del computer con ipconfig).

Per aprirlo basta che apri Start e cerchi, nella barra appunto della ricerca, cmd. Potrebbe essere richiesto il diritto di amministratore quindi in caso per sicurezza prima di aprire il programma (che si chiama PROMPT DEI COMANDI) cliccaci sopra col destro e clicca su apri come amministratore. Come nell’immagine:

Soluzione 1.2

Dopodichè ti si aprirà il terminale dove scrivere questi comandi (ricordiamo di scriverli uno per volta e dare invio ogni volta che si completa il comando):

1) ipconfig /release
2) ipconfig /all
3) ipconfig /flushdns
4) ipconfig /renew
5) netsh int ip set dns
6) netsh winsock reset

Finito ciò riavvia il PC. All’accensione dovresti aver risolto il problema!

PS per una descrizione accurata dei comandi ti consiglio di leggere direttamente dal sito di Windows (ipconfig e netsh), ma sostanzialmente con questi comandi stiamo resettando la tua rete e ripulendo la cache del server DNS.

SOLUZIONE 2 – Cambiare i DNS

Potrebbe darsi che il problema sia legato ai DNS. Quindi li cambieremo manualmente dalle impostazioni della scheda di rete. Per fare ciò devi andare sul Centro di connessioni di rete e condivisione e poi modifica impostazioni di scheda. Se hai Windows 7/8.1 potrai anche arrivarci da Pannello di Controllo>Rete e Internet, mentre su windows 10 da Tutte le impostazioni>Rete e Internet>Ethernet. Fai doppio click sulla scheda di rete ethernet (o lan) e poi su Proprietà nella finestra apertasi. Ti si aprirà una nuova finestra. Qui dovrai cercare “Protocollo internet versione 4” e fare doppio click. Ti troverai nella seguente finestra:

Soluzione 3

Ti basterà indicare i DNS. Scrivi 8.8.8.8 nel primario e 8.8.4.4 nel secondario e fai OK. Finito!

Per tua info se non sapessi cosa siano i DNS, essi altro non sono che dei server pubblici dove vengono salvati gli indirizzi dei siti internet che visiti (non è corretto dirlo in questa maniera ma è per renderti l’idea). Indicando questi DNS dovresti risolvere un problema di impossibilità a connettersi al server DNS e quindi ad internet.

SOLUZIONE 3 – Aggiornare i driver della scheda di rete

Se nessuna delle due soluzioni precedenti ti ha permesso di risolvere il problema, magari è un problema di driver. Probabilmente, se dipende da te, aggiornare i driver della scheda di rete potrebbe risolvere il problema.

Apri Gestione dei dispositivi. Puoi aprirla in due modi:

1) Cerchi tramite Cortana (Windows 10) o start (7/8.1) devmgmt.msc e apri il collegamento del programma che ti viene mostrato;
2) Clicchi con il tasto destro su Risorse del computer/Computer/Questo PC e apri Gestione. Successivamente sulla sinistra clicchi su Gestione Dispositivi;

Dopodichè apri la sezione SCHEDA DI RETE e fai click col destro. Clicca sul comando per aggiornare i driver.

Soluzione 2.1

Successivamente clicca su CERCA IL SOFTWARE DEL DRIVER NEL COMPUTER e nella schermata che segue clicca su SCEGLI MANUALMENTE.

Soluzione 2.2

Ora seleziona il driver che ti verrà indicato essere quello compatibile e fai ok.

Soluzione 2.3

Aspetta il completamento dell’operazione. Fatto! Ora riavvia il PC se necessario e prova a riconnetterti.

Ribadiamo infine che se non dovessi risolvere in nessuna di queste maniere le cose sono due:

1) Il tuo Provider non sta fornendo internet;
2) Il tuo router potrebbe essere rotto;

Quindi nel caso le suddette soluzioni non funzionassero ti consigliamo di chiamare il numero di assistenza del provider o provare con il router di un amico, per sincerarti che il tuo sia veramente rotto e in caso cambiarlo.

Rating: 3.33. From 3 votes.
Please wait...

3 pensieri su “RISOLTO: Come sistemare l’errore DNS_PROBE_FINISHED_NO_INTERNET su Google Chrome”

    1. Grazie a te per averci visitato, il tuo contributo è importante. Se lo desideri metti un mi piace su facebook ed iscriviti al canale, ci aiuterai a mantenere il sito. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *