Consolle di nuova generazione già vecchie? Sony e Nintendo hanno ufficializzato nuove consolle, e la Microsoft…

La nuova generazione di consolle stenta a decollare, e perciò le tre contendenti più importanti (Sony, Microsoft e Nintendo) fanno le loro mosse. In arrivo nuove consolles nel 2017?

Prima Sony e Nintendo e ora Microsoft: tutte e tre hanno confermato una nuova consolle in arrivo probabilmente per il 2017. Se ne sentiva il bisogno? Beh per quanto riguarda le consolle di nuova generazione di casa Sony e Microsoft, diciamo che sentono già la vecchiaia per cosi dire (cali di framerate vistosi, difficoltà a gestire il motore grafico, non compatibili con 4k e cosi via) e diciamo che si da un punto di vista meramente tecnico ci vuole una svolta o perlomeno una modifica atta a ricollocare le consolle nel giusto posto sul mercato. La notizia potrebbe però prendere di sorpresa i possessori di queste consolle, considerando che è più una caratteristica del gaming su PC la faccenda dell’aggiornamento hardware e che quindi potrebbero dover acquistare una nuova consolle a pochi anni dalla sua uscita (ricordiamo che PS4 e XBOX One sono uscite entrambe nel 2013). Discorso a parte per Nintendo che con la sua nuova NX proverà a immettersi nel mercato della nuova generazione. Forse la più saggia delle tre ad aver aspettato il momento adatto per immettere sul mercato la consolle di nuova generazione.

ps4 neo

La prima ad aver dato questo annuncio era stata proprio Sony, annunciando il progetto PS4 Neo, chiamata amichevolmente PS4,5 perchè rivisitata da un punto di vista hardware: avrà una CPU più potente, una GPU più potente e supporterà il 4K nativo. Buone notizie quindi per tutti o quasi visto che il sistema darà vantaggi anche a chi giocherà a 1080p. L’uscita di questa consolle è prevista per marzo 2017 e sarà presente all’E3 di quest’anno in anteprima.

I possessori delle vecchie PS4 dovranno quindi correre a comprare una nuova PS4 NEO? No, almeno per ora. Sony ha lasciato intendere che non ci saranno giochi esclusivamente per NEO e che tutti i giochi che usciranno per PS4 saranno compatibili con entrambe le versioni. Semplicemente per ovvi motivi legati al diverso hardware montato sulle consolle, i giochi gireranno meglio su NEO che potrà gestirli sfruttando al massimo le potenzialità grafiche dei titoli stessi, ma saranno lo stesso giocabili sulla PS4 originale seppur più semplificati per alleggerire il carico.

nintendo_nx

La Nintendo ha quindi deciso di fare la stessa cosa e annunciare una nuova consolle da lanciare sul mercato: Nintendo NX. La notizia era nell’aria e tutti gli appassionati della casa giapponese non aspettavo altro che questo annuncio visto e considerato che l’ultima consolle Nintendo da salotto, ovvero Nintendo Wii U, è uscita nel 2012 e non sta proprio ripagando (Nintendo sta venendo da un anno negativo in fatto di vendite stimato sul -61% di profitto).

Nintendo NX a detta degli sviluppatori sarà qualcosa di totalmente nuovo e diverso che rivoluzionerà il concetto di consolle. Sarà in grado di gestire un doppio sistema (consolle fissa come la Wii U accoppiata ad un controller/schermo portatile) e il sistema operativo sarà probabilmente un sistema proprietario. I giochi scelti dipenderanno molto da tale sistema e quindi non si può dire per certo che giochi sarà in grado di far girare. Quasi scontato dire che ci saranno i grandi classici Nintendo (come The Legend of Zelda e Super Mario), ma come già fatto in passato sarà molto probabile la scelta di Nintendo di affidarsi anche a giochi esterni e ciò non può che essere un bene per il mercato videoludico di oggi.

Nintendo NX non sarà presente all’E3 di quest’anno, ma è già stata ufficializzata la data di uscita: marzo 2017.

xbox one slim

Infine anche Microsoft si è decisa a rilasciare quest’annuncio. Sicuramente tra le tre ci è parsa quella meno organizzata su questo fronte, un pò costretta dagli eventi a prendere parte a questa rivoluzione se non vuole farsi distaccare troppo e perdere importanti fette di mercato. Per questo motivo si sa veramente poco su come sarà la nuova XBOX ONE: si parla tantissimo di una possibile versione Slim, potenziata e riveduta, e di una maggiore iterazione con Windows 10 che potrà portare quindi a streaming di giochi e altre servizi in coabitazione col sistema operativo proprietario di Microsoft. Ora come ora qualunque cosa detta su questa consolle è un puro rumour, ma Microsoft ha confermato che all’E3 avremo maggiori informazioni sulla consolle stessa e probabilmente si saprà anche la data di uscita.

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *