Controllare il ritardo di connessione tra te e un sito web o in indirizzo IP, Guida 5 CMD.

Tramite CMD abbiamo visto diverse funzioni:

In questo articolo, ti sarà mostrato come controllare il ritardo di invio e ricezione dei pacchetti, da te ad un sito web o un indirizzo IP, tramite l’utilizzo di un comando sul CMD.

Il comando in questione è “Ping“.
Inserendo “Ping www.google.it“, il tuo PC manderà dei pacchetti di prova a google, che poi spedirà indietro. Questo procedimento viene ripetuto automaticamente più volte in modo da calcolare un tempo minimo, medio e massimo.
ping
Effettivamente come “tracert” anche “ping” ti permette di trovare un’indirizzo pubblico di un sito. Infatti come puoi notare dai risultati o nell’immagine nell’area evidenziata in blu scuro, è presente l’indirizzo IP che ha www.google.it, ma il comando ping non è stato creato per trovare l’indirizzo IP di un sito web, bensì per calcolare il ritardo.
Questo comando esegue il controllo 4 volte, ogni linea è un test. il TTL è il “tempo di vita di un pacchetto” se questo rimane dello stesso numero durante le prove, vuol dire che non ci sono “intoppi” nella connessione.
Mentre nella parte sottolineata in Rosso puoi vedere il ritardo in Millisecondi, più è basso il numero più veloce è la connessione. Un buon risultato è 10-40ms. Ovviamente questo varia anche dalla distanza tra te è il server. Se esegui il controllo con un sito cinese, il ritardo sarà alto.

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *