ho. La prima vera rivale di Iliad?

Dopo la rivoluzione Iliad si susseguono le offerte per rispondere all’economica proposta della new-entry del settore, ma la più convincente arriva da ho. Vediamola insieme!

Da quando Iliad è entrata nel mercato italiano con la sua offerta shock (clicca qui per maggiori informazioni) tutte le rivali si sono più o meno adattate, ma nessuna ha veramente proposto un’offerta lontanamente paragonabile. Fino a pochi giorni fa almeno.

Infatti ho. (compagnia subalterna a Vodafone) ha praticamente risposto all’offerta di Iliad con un’offerta molto simile: minuti e SMS illimitati, 30 Gigabyte di traffico dati (in Italia) e tutti i servizi classici (“Ho chiamato”, Hotspot…) al prezzo di 7 euro mensili.

Sulla carta potrebbe veramente fare concorrenza ad Iliad considerato che ho. si appoggia completamente a Vodafone (che come ben sappiamo ha, insieme alla TIM, la migliore linea mobile della nazione) e questo non è da sottovalutare (Iliad si appoggia per ora a Wind/Tre). Inoltre l’offerta di ho. è praticamente legata solo al traffico internet. In che senso? Sostanzialmente è una offerta tutto compreso dove l’unica discriminante è l’uso dei Gigabyte. Una volta finiti i 30 Gigabyte sarà possibile pagare la mensilità in anticipo e riazzerare i consumi. Insomma un’offerta niente male!

Se ti interessasse attivare l’offerta proposta di ho. sul tuo numero telefonico sappi che è possibile farlo in uno dei tantissimi (oltre 3000) negozi ho. presenti in Italia oppure facendoti spedire la sim direttamente a casa. L’offerta è valida per tutte le attivazioni antecedenti il 31 luglio 2018.

Se nella tua zona non dovessi avere dei negozi che collaborano con ho. e non sapessi come fare per ottenere la sim via Internet, non ti preoccupare! Nei prossimi giorni scriveremo un articolo dove spiegheremo come fare!

Rating: 5.00/5. From 3 votes.
Please wait...
Marco Cavalli

Marco Cavalli

Appassionato di gaming e retro-gaming, soddisfo la mia curiosità verso l'ignoto leggendo e documentandomi su tutto ciò che attira la mia attenzione, e credimi il mondo dell'informatica ha tante sorprese da riservare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.