No More Ransom, il sito che libera i dati infetti da Ransomware!

Negli ultimi mesi i Ransomware stanno creando parecchio scompiglio: non solo i privati sono colpiti da questi virus, ma anche enti pubblici e addirittura ospedali. E’ scontato quindi comprendere che si deve fare qualcosa, e in effetti qualcosa è stato fatto per venire incontro alle vittime di questi attacchi alla sicurezza dei PC.

no_more_ransom

Nato da una cooperazione tra autorità di legge e firme di sicurezza, il sito No More Ransom è un mezzo pre gli utenti vittima di cryptovirus. Come funziona?

Il sito (come mostrato nell’immagine) pone una domanda, chiedendo se si ha bisogno di liberare i propri file presi in ostaggio senza pagare il riscatto. Rispondendo Si si verrà portati in una sezione del sito che ci permetterà di ricevere il tool adatto alla nostra situazione (a patto di descrivere bene che tipo di virus ha infettato il PC); se invece si risponderà No si verrà indirizzati alla sezione del sito contenente le guide, utili per conoscere e sapere come prevenire questo problema. Ricordiamoci sempre che la miglior cura è la prevenzione.

Il sito è strutturato in diverse sezioni:

Crypto Sheriff: permette di riconoscere che tipo di virus ha infettato il tuo PC. Per poterlo usare devi inviare due file criptati dal virus e il messaggio di richiesta pagamento del riscatto. Una volta fatto ciò ti verrà indicato quale tra i virus conosciuti (o identificabili dal sito) ha infettato il tuo PC.
Ransomware Q&A: Classica sezione FAQ del sito.
Prevention Advice: Sezione dedicata ai consigli utili per evitare di rimanere vittima del virus.
Decryption Tools: In questa sezione ti vengono forniti i download ai tool di decriptazione usabili per provare a liberare i file dalla morsa del virus. Ogni tool funziona con particolari tipi del virus (e quindi prima di tutto ti sarà importante capire quale virus è presente sul tuo PC usando il Crypto Sheriff). Inoltre sarebbe consigliabile leggere la guida fornita per ogni tool cosi da evitare di dover rifare le cose da capo (se il virus non viene estirpato esso continuerà a criptare i file presenti sul PC).
Report a Crime: Stiamo pur parlando di un reato, e questa sezione ti permette di fare una denuncia del reato alle sezioni competenti.
About the Project: Semplice sezione riguardante la nascita del sito e gli obiettivi (una sorta di chi siamo).

Quindi ricapitolando: se non dovessi essere stato ancora vittima di un cryptovirus ti consigliamo di leggere la sezione di prevenzione; se invece dovessi già essere stato vittima di un cryptovirus, usa il Crypto Sheriff per capire quale virus ha infettato il tuo PC. Successivamente scarica il Decryption Tool più adatto alla tua situazione. Leggiti la guida fornita per quel virus cosi da evitare di dover rifare più volte i passaggi per mettere in sicurezza il tuo PC e successivamente usa il tool di decriptazione. Se l’operazione andrà a buon fine riavrai indietro i tuoi dati.

Ricordiamo che come per tutti i virus, la lotta contro i Ransomware è infinita e perciò se non dovessi essere in grado di ricevere i tuoi dati, non demordere: il sito viene aggiornato periodicamente. E’ importante non pagare i ricattatori! Lo sappiamo che si parla di dati personali, ma pagando i ricattatori si incoraggiano altri crimini di questo tipo (sarebbe come pagare il pizzo) ed inoltre raramente i dati vengono ritornati nella loro interezza.

Rating: 4.67. From 3 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *