Paypal, il metodo di pagamento di cui ti innamorerai

Non hai ancora creato un account Paypal? Se non lo dovessi aver fatto ti diciamo subito che hai fatto male! Perchè è fondamentale avere un account Paypal e come il possesso di uno di questi può migliorare la qualità e la sicurezza quando fai acquisti online?

Paypal è diventato un punto di riferimento negli ultimi anni per tutti coloro dediti all’acquisto di beni online. Il servizio fornito dalla società americana, è un servizio online di gestione dei pagamenti online e del trasferimento di denaro. La peculiarità di questo servizio è quella di poter gestire diversi tipi di conti bancari/carte prepagate differenti e racchiudere tutto il capitale all’interno di un contenitore. Vediamolo un pò come se fosse un salvadanaio virtuale.

La sicurezza è la sua arma migliore: difatti con PayPal si è sempre coperti e si ha diritto a rimborsi senza pericolo di perdere denaro (a patto che si seguano bene le direttive fornite dall’azienda stessa) mentre si fanno acquisti su siti poco conosciuti. Viene inoltre offerta una carta prepagata (opzionale) che si collega direttamente all’account, avente un codice IBAN (e quindi collegata direttamente al conto dell’account stesso), che permette al possessore di prelevare, pagare e trasferire denaro anche dagli sportelli delle banche (pagando la commissione), nei negozi e all’estero senza dover preoccuparsi della compatibilità (la carta è MasterCard, compatibile con quasi tutti i negozi ormai) della stessa.

Come sottoscrivere un account Paypal?

Prima di tutto bisogna recarsi sul sito ufficiale: . Clicca su registrati.

paypal_conto_1

Potrai scegliere se aprire un conto Personale (pensato per i privati) e un conto Business (qualora volessi aprire un negozio online). Completata la registrazione con i dati che ti verranno richiesti (e ci teniamo a sottolineare che si sta sottoscrivendo un conto online, quindi questi dati di accesso sono molto importanti e non vanno persi ne dimenticati perchè comunque si parla sempre di soldi propri) si potrà accedere alla sezione utente.

paypal_conto_2

Sul lato sinistro vedrai il Saldo (se colleghi una carta Paypal o se trasferisci denaro al tuo conto da altre carte o tramite ricariche) e, sotto, troverai la sezione dedicata ai conti bancari e carte collegati.

paypal_conto_3

Cliccando in questa sezione ti si presenterà una schermata dove poter collegare i tuoi conti bancari e le tue carte prepagate (Visa, MasterCard etc). La sicurezza è garantita. Se dovessi collegare un conto o una carta ti verrà prelevata una piccola cifra (in genere 2 euro) per confermare che la carta o il conto sia tuo. Per poter sbloccare di nuovo la cifra prelevata dovrai fornire (cliccando sulla carta o sul conto collegato) il codice dell’operazione di prelievo che troverai scritto nell’estratto conto della carta o del conto stesso. Eliminando la carta dal conto Paypal l’operazione verrà stornata e si riavranno i soldi prelevati per l’attivazione. Un conto bancario o una carta prepagata collegati all’account Paypal non confermati e attivati mediante il passaggio spiegato pocanzi, avranno delle limitazioni monetarie riguardanti la quantità di soldi emessi in un giorno e la quantità di ricariche effettuate verso essi in un giorno su Paypal. Quindi diciamo che è tuo interesse confermare la carta dopo averla collegata a Paypal per utilizzare appieno il conto stesso.

Per pagare online tramite Paypal ti basterà cliccare alla voce Paypal (se previsto come metodo di pagamento), accedere coi propri dati di accesso al conto di paypal (email e password usati in fase di registrazione sul sito) e indicare con cosa pagare (se con il conto paypal, con un conto collegato o una carta collegata). Una volta effettuata la transazione si verrà notificati via email. In caso di problemi con l’acquisto del bene o del servizio, si sarà completamente coperti e Paypal si preoccuperà a farti recapitare il rimborso (anche in caso di reso) dei soldi usati nella transazione. Nei casi più gravi si potrà anche contattare il supporto clienti di Paypal (direttamente dal sito) e avere informazioni aggiuntive sui tempi di rimborso o/e su eventuali problematiche legate alla transazione stessa.

Rating: 5.00. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *