Risolvere il problema dei driver per periferiche sconosciute su Windows

Quante volte ci è capitato di aver formattato un Pc o di aver collegato dei nuovi device e di notare che il nostro amato/odiato Pc non voglia collaborare, notificandoci che non riconosce i suddetti? Magari non riconosce la vostra scheda video che avete pagato cosi tanto e nemmeno la vostra amata scheda audio 7.1. Cosa fare in questo caso?

In genere come tutti voi sapete, basterebbe reinstallare i driver, ma purtroppo avvolte potremmo non essere in possesso di questi ultimi. Potreste quindi essere tentati di installare uno dei tanti software gratuiti che vi promettono di installare i driver per voi (rischiando di incappare in spyware e virus), senza comunque essere in grado di risolvere il problema. Ma possibile che non esista un modo per riconoscere i driver di una scheda o di un device direttamente dal pc?

Ebbene si. Esiste un modo, ed anche assai semplice… ma vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Premettiamo che questa guida spiega come fare su ambienti Windows. La procedura su ambienti Linux  è simile, ma ovviamente per motivi legati alla struttura dei sistemi operativi, diversi da windows, varierà in qualche cosa, per quanto riguarda i Sistemi OS X della Apple i driver sono sempre integrati e sono sempre generici, è possibile però installare i driver specifici delle schede SE forniti dal fornitore.

Tornando sul tema dell’articolo. In certi casi ci si può salvare in calcio d’angolo, trovando il nome dell’apparecchio o della scheda e cercandolo su un comune motore di ricerca (come Google) potremmo essere in grado di trovare i driver relativi al nostro caso. Ma purtroppo… non sempre è cosi facile. Certe volte non siamo proprio in grado di riconoscere la periferica e quindi non potremo cercarla su Google. Allora cosa dobbiamo fare?

Non c’è bisogno di buttare la scheda o il device, ma seguire questa guida!

Allora partiamo dal presupposto che per sapere se il pc non riconosce qualche cosa al suo interno o che viene collegata, sicuramente vi trovate in “Gestione Dispositivi“. Se non sapete come arrivarci vi basterà andare in PANNELLO DI CONTROLLO>SISTEMA E SICUREZZA>SISTEMA>GESTIONE DISPOSITIVI, oppure vi basterà cliccare sull’icona “COMPUTER” presente nel vostro desktop con il tasto destro del mouse, cliccare su “PROPRIETA’” e successivamente su “GESTIONE DISPOSITIVI“.

Vi dovreste trovare dentro una finestra simile a questa:

Gestione Dispositivi

Se dovreste avere delle periferiche non riconosciute il pc vi mostrerà prontamente un’icona che vi segnala con un cartello giallo triangolare, che qualcosa non vada bene. Qualora dovreste trovarne una avete due modi per risolvere la cosa.

1) Forzare l’aggiornamento automatico. Fare click destro del mouse sopra la periferica e cliccare su “Aggiornamento software driver“. Cosi facendo il vostro pc ricercherà tramite Windows Update i driver per quella periferica.

Se questo non dovesse bastare potete provare il secondo metodo.

2) Utilizzare VEN e DEV per riconoscere il dispositivo. Praticamente tutte le schede principali e i device posseggono delle informazioni al loro interno che ne determinano il produttore (VENDOR o VEN) e il modello (DEVICE o DEV). Queste informazioni si presentano a noi sottoforma di gruppi di 4 caratteri esadecimali (cifre e lettere), univoci e, quindi, non confondibili.

Per poter sapere quale sono il VEN e il DEV dei vostri dispositivi dovrete sempre da “Gestione Dispositivi”, cliccare con il tasto destro sul dispositivo in questione e selezionare “Proprietà“. Vi si aprirà una scheda come la seguente:

Scheda video

Ora vi basterà cliccare sulla tab “DETTAGLI” e selezionare la voce “ID Hardware” nel menù a tendina che vi compare:

ID Hardware

Da questa schermata potrete ricavarvi i vostri VEN e DEV come dall’immagine:

DEV e VEN di una scheda video

In questo caso è stata selezionata una scheda video come esempio e il ID VEN equivale a 10DE e il suo DEV a 1243.

Cosa fare di questi numeri esadecimali?

Semplicemente vi basterà andare su un sito che vi permette di decifrarli (come http://pcidatabase.com/) e usarli su quel sito. Vi dovreste trovare in questo sito:

PCIDatabase

Ora fate la ricerca per VENDOR usando il codice VENDOR che avete ricavato (nel nostro esempio era 10DE) scrivendolo accanto “VENDOR Search” e cliccando su Search successivamente. Dovrebbe comparirvi una schermata simile:

PCI NVidia

Cliccate nel nome del produttore che in questo caso era NVIDIA e vi si aprirà una pagina dove dovrete cercare il vostro device. Non preoccupatevi sarà semplice trovarlo perchè voi lo avete già preso prima (1243). Cercatelo usando il comando CTRL+F e troverete il modello della vostra scheda video. Da qua potrete facilmente scaricare i driver cercandoli su internet, visto che ora sapete sia il produttore che il modello.

L'articolo ti è stato utile?
Facci sapere se ti è piaciuto il post. Questo è l'unico modo in cui possiamo migliorare.
Si0
No0