Risparmiare sulle polizze auto: 5 consigli utili

Sicuramente anche tu vuoi risparmiare sull’assicurazione, spesa che diventa sempre più cara ogni anno che passa, e ti credo! Ma prima di stipulare un accordo con un’agenzia ti potrebbe interessare leggere 5 preziosi consigli per evitare di spendere più del dovuto e massimizzare il risparmio.

assicurazione_auto

Negli ultimi mesi stipulare una polizza assicurativa online è diventato piuttosto comune: una copertura totale (o quasi) e la possibilità di aggiungere degli optional alla polizza (assicurazione furto, antincendio…) a prezzi veramente competitivi fanno gola a tutti. Ma prima di fiondarci a capofitto sarebbe meglio vedere cosa fare e non fare quando si stipula un accordo di polizza assicurativa online, cosi da evitare di spendere più del dovuto.

Consiglio n.1: Decidere l’importo da versare per la franchigia

Può sembrare una cosa scontata, ma la franchigia è veramente importante e determinante per il prezzo finale. Questo perchè le diverse compagnie assicurative online danno diverso peso alla franchigia. Inoltre tendenzialmente franchigie più alte comportano costi assicurativi più bassi. Il consiglio dato è quello di decidere di inserire una franchigia più alta (tenendo conto delle possibilità economiche). Teniamo a precisare che la franchigia è vantaggiosa per l’assicurazione. Se non dovessi sapere di cosa si tratta, sostanzialmente la franchigia è la somma di danno che, in caso di sinistro, tu ti impegni a risarcire. Se per esempio tu decidi di impegnare € 200 per la franchigia, tutti i danni causati da incidenti inferiori a € 200 verranno pagati da te. In caso di danno superiore ai € 200 euro, tu paghi 200 euro, mentre l’assicurazione paga il resto del danno.

Consiglio n.2: Rimborsare tutti i sinistri con colpa

Se hai avuto un incidente di recente dove la colpa ricadeva su di te, il malus derivante dal sinistro con colpa potrebbe far lievitare il costo del preventivo. Inoltre tale malus (di due punti), quando non risarcito per tempo, potrebbe rimanere anche a vita indicato finchè non si ritorna (o non si acquisisce) la classe CU 1. Si ha tempo per risarcire un eventuale sinistro, informandosi almeno 30 giorni prima della scadenza della finestra di rimborso all’ANIA, che rispondere in maniera rapida e gratuitamente tramite posta ordinaria. Ti verrà quindi fornito l’importo da risarcire. Se sei intenzionato a risarcirlo dovrai contattare la tua attuale agenzia assicurativa. Una volta risarcito otterrai un attestato di rischio che non terrà conto del sinistro. Ovviamente questo può essere un vantaggio per ridurre il costo delle polizze assicurative, ma va valutato a livello personale perchè potrebbe non convenire sempre o potresti non avere le possibilità economiche per farlo.

Coop for man pagina

Consiglio n.3: Usa informazioni veritiere, ma non esagerare!

E’ importante che usi informazioni veritiere perchè altrimenti le compagnie assicurative potrebbero aumentare l’importo da te pagato rispetto al preventivo o addirittura annullare la pratica. Se da un lato è vero che sarebbe moralmente ed eticamente corretto essere onesti su tutte le informazioni date, bisogna anche dire che alcune informazioni che si forniscono in fase di preventivo possono causare un aumento del prezzo della polizza (come la classe) e generalmente non si può dare un’informazione falsa. Non è però il caso dei km annuali: le polizze assicurative usano questo dato come valore statistico. Quindi si può utilizzare un valore basso, ma credibile (come 3000/4000 km annui) e risparmiare qualche soldino. Ovviamente se usi la macchina veramente tanto e fai tantissimi km (6000/10000 km annui) sarebbe più corretto indicare una cifra più alta, piuttosto che risparmiare su quei pochi euro e rischiare di vedersi annullare il contratto!

Consiglio n.4: Sfrutta le promozioni online

Periodicamente le polizze assicurative online possono presentarsi con delle promozioni che ti potrebbero fare risparmiare parecchio (anche 25/40% sull’importo totale) e sarebbe veramente un peccato non approfittarne. Devi sapere che non c’è più il tacito consenso al rinnovo dell’assicurazione da tempo, e quindi ti è permesso lasciare la tua assicurazione per sottoscrivere una polizza con un’altra agenzia senza pagare penali. Potrai quindi cambiare assicurazione ogni volta che finisce il tuo contratto annuale, scegliendo quella più economica in base alle promozioni proposte. C’è però un lato negativo: cambiando agenzia in questa maniera perderai ovviamente la promozione avuta con la precedente e potrebbe accadere che col passare del tempo le promozioni non siano più cosi vantaggiose. Anche in questo caso devi valutare cosa è meglio fare in fase di rinnovo dell’assicurazione.

segutio_it

Consiglio n.5: Controlla diverse agenzie online e compila il preventivo dal sito originale

Ultimo, ma non per importanza, ti consigliamo caldamente di controllare diverse agenzie e non solo una. Ovviamente tutti i consigli precedenti si basano su questo: le diverse agenzie danno peso diverso alle informazioni che provvedi loro. Possibilmente una promozione adatta a te non può essere usufruita da un tuo amico o viceversa. Inoltre a te un preventivo potrebbe dare un prezzo molto più basso, mentre ad un tuo amico, lo stesso preventivo da un prezzo assai più alto. E cosi via. Controllare diversi siti di assicurazioni ti permette di avere un quadro completo e trovare l’offerta più conveniente per te.

In tuo aiuto vengono siti come www.segugio.it o www.facile.it, motori di ricerca di preventivi auto/moto che controllano diverse agenzie online e ti danno il preventivo più consono ai tuoi bisogni. Ti consigliamo di usarli se non conosci molte agenzie online. Una cosa molto importante che devi ricordare però è che devi fare il preventivo direttamente dal sito dell’agenzia. Dopo aver usato Segugio.it/Facile.it per vedere tra i preventivi quello più conveniente, ti potrebbe interessare andare nel sito dell’agenzia più conveniente e rifare tutta l’operazione del preventivo. Non solo la polizza sarà più economica (in genere), ma potrai anche avere accesso a delle promozioni particolari che ne Segugio.it ne Facile.it ti hanno notificato.

In conclusione…

L’assicurazione è molto importante, ma non deve essere un peso pagarla! Se seguirai questi consigli vedrai che risparmierai soldi che puoi usare per fare attività più interessanti e rilassanti!

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *