SICUREZZA nella rete, come proteggerci! (Dati sensibili)

Questo tema è uno dei temi più dibattuto ma come mai ancora oggi esistono persone che riescono a truffare milioni di persone con delle truffe elementari?

Alla base di tutto c’è la non conoscenza della materia! Ma quando capita qualcosa di strano, a chi dobbiamo rivolgerci?

Esempi vari possono essere come:

Arriva una email dove potrebbe esserci scritto:

-Ti è stato accreditata una somma… ma deve CLICCARE sul sito per confermare

-La sua bolletta di 2000€ sta per essere addebitata , acceda qui per verificare!

-Pagate una multa dalla polizia postale di tot € per navigazione su siti ….

o simili, ma il problema molte volte sta a NOI , spesso si verificano azioni da parte degli utenti che danno dei DATI SENSIBILI a persone che non competono!

Postiamo un commento arrivato sul nostro sito:

Posto questo commento per far riflettere come su una nostra pagina dove facciamo conoscere un sito ESTERNO e non di nostra appartenenza che ci aiuta a seguire le spedizioni in tutto il mondo (premesso che NOI non siamo un sito a scopo di lucro e non vendiamo ne spediamo nulla!!). L’utente ci scrive a noi chiedendo dov’è finito il suo pacco e lo fa dandoci NOME, COGNOME, NUMERO TRACK DI SPEDIZIONE e EMAIL! Ogni utente dovrebbe capire che se il sito dove postiamo questi dati potrebbe essere gestito da persone che non curano i dati sensibili questo potrebbe essere utilizzato per creare truffe o essere derubati!

Allora il BUONSENSO ci impone di chiedere SEMPRE e SOLO alle persone competenti! Ho comprato un pacco, chiederò sempre  al sito di origine che fine ha fatto il pacco! Ho spedito un pacco , vado alla posta o sul sito della posta e controllo che fine ha fatto! Mi arriva un’email che mi avvisa di strani movimenti di soldi sul nostro conto o bolletta? APRIAMO UNA NUOVA PAGINA internet (mai cliccare sui link messi nelle email!!) entriamo sul sito bancario o del gestore della bolletta e controlliamo, oppure ci rivolgiamo al call center della compagnia!

Sicuramente i truffatori se ne inventeranno sempre una nuova , ma il BUONSENSO ci aiuterà a proteggerci dal 99,9% delle truffe o della diffusione dei nostri dati sensibili presenti in internet!

Questo articolo è stato realizzato da:
Terenzio Cavalli

Terenzio Cavalli

Appassionato al mondo dell'informatica. Mi piace: programmare su Windows e Mac. Non mi piace: la verdura cotta!