Steam accetta bitcoin come pagamento

Con gli ultimi aggiornamenti Steam amplia la rosa dei metodi di pagamento con un nuovo metodo: i bitcoins!

Tramite un comunicato presente nel blog di BitPay e tramite un tweet di BitCoin, Steam ha reso noto questo nuovo metodo di pagamento.

Stando a quanto detto da BitPay, Valve ha voluto discutere con loro riguardo alla possibile integrazione dei bitcoins come forma di pagamento che gli utenti possono usare su Steam, in una maniera che possa rendere l’operazione più semplice ovunque nel mondo.

Valve ci ha contattati perchè erano alla ricerca di metodo di pagamento veloce ed internazionale per utenti di Steam nei mercati emergenti come India, China e Brasile,” dice BitPay. “Bitcoin permetterà Steam di raggiungere agevolmente giocatori di ogni mercato nel mondo – senza grossi costi di ammissioni o rischi di frodi che potrebbero verificarsi con i pagamenti tramite carte di credito“. Da ciò si evince la volontà stessa di permettere a chiunque di usufruire al meglio del servizio di Steam, a riprova del fatto che Steam è sempre molto vicina ai suoi utenti e cerca sempre di migliorare il servizio a loro rivolto.

Come fare ad usare i bitcoins? In fase di acquisto si potrà scegliere dal menù a tendina il nuovo metodo di pagamento.

bitcoins

Una volta selezionato il nuovo metodo di pagamento si sarà richiamati in uno sportello virtuale di BitPay che permetterà di trasferire denaro fisico nel portafoglio di Steam convertendolo in bitcoins. Dopo la transazione l’utente riceverà una mail di avvenuto pagamento che potrà essere usata come garanzia in caso di possibili errori o problemi riguardanti il pagamento.

Inoltre sarà presente un codice QR che permetterà, scansionandolo con uno smartphone, di trasferire i bitcoins (già in possesso su altre piattaforme) direttamente nel portafoglio di Steam, semplificando quindi la procedura e rendendola veramente veloce.

Con i bitcoins si potrà pagare qualunque oggetto presente nello Store di Steam e anche all’interno dei videogiochi stessi supportati da Steam: sarà possibile comprare sia card, skin per oggetti all’interno dei videogiochi, qualunque tipo di videogioco, film e applicazioni a patto di avere la giusta quantità di bitcoins (non è previsto di andare in negativo perciò se si proverà a comprare qualcosa senza avere abbastanza bitcoins l’operazione verrà bloccata).

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *