Windows 10: Attivare i punti di ripristino del sistema.

Se hai fatto il passaggio da Windows 7 o 8 a 10, di sicuro hai utilizzato almeno una volta un punto di ripristino per riparare a un danno del sistema.
Questa opzione è presente anche su Windows 10, ma è disabilitata.
Vediamo quindi come riattivarla.

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

Se hai già un problema e non avevi riattivato l’opzione del punto di ripristino, ti consigliamo di ripristinare il PC dal pannello di Windows 10: Come ripristinare il sistema su Windows 10 (seguite la voce Soft-Reset).

Procediamo quindi con la riattivazione dei punti di ripristino.
Per prima cosa vai sul Pannello di controllo, puoi cercarlo nel menù dello start.
puntidiripristinowindows10_1
Clicca su Sistema e sicurezza:
puntidiripristinowindows10_2
Poi su Sistema:
puntidiripristinowindows10_3
Sul menù laterale seleziona la voce “Impostazioni avanzate di sistema“:
puntidiripristinowindows10_4
Si aprirà una piccola finestra in cui devi selezionare la tabella “Protezione sistema“, dall’elenco seleziona il Disco locale di Sistema, e poi clicca su “Configura…“:
puntidiripristinowindows10_5
Da qui possiamo attivare i punti di ripristino, selezionando la voce “Attiva protezione sistema” e assegnando un valore di GB (in genere dai 5 ai 10 gb).
puntidiripristinowindows10_6
Adesso, come sulle versioni precedenti di Windows, verranno creati automaticamente dei punti di ripristino.
Puoi anche creare un punto di ripristino cliccando sul tasto “Crea…“, dove inserendo un nome/descrizione possiamo creare un punto di ripristino manuale:
puntidiripristinowindows10_7

Se vuoi ripristinare un punto devi tornare in questa impostazione e cliccare sul tasto “Ripristino configurazione di sistema…“.
puntidiripristinowindows10_8

Se hai trovato questa guida utile, metti “Mi piace” su Facebook alla nostra pagina cosi da non perderti neanche un articolo.
Se hai domande, incertezze, richieste o altro relative a questo argomento puoi lasciare un commento qui sotto. Ti risponderemo il prima possibile.

Rating: 5.00. From 2 votes.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *