Windows 10: Ecco come fare se la scheda di rete non dovesse funzionare aggiornando a Windows 10

Tutto contento hai fatto l’aggiornamento gratuito a Windows 10 e alla tua prima accensione hai trovato una bella X rossa sull’icona della rete. Non c’è Internet! Prima di bollare Windows 10 come un sistema operativo fallimentare, vediamo perchè succede e come risolvere.

Devi sapere che è tutto un problema di driver errati o mancanti. Probabilmente i driver installati per Windows 7 o 8.1 non sono compatibili con Windows 10 o magari non sono nemmeno installati e quindi la tua scheda di rete risulta disabilitata. Non è colpa di Windows 10, ma dei driver installati o mancanti.

Come possiamo risolvere a questo problema? Vedremo due soluzioni. In genere con la prima dovresti risolvere subito!

SOLUZIONE 1 – DISINSTALLARE I DRIVER DELLA SCHEDA DI RETE

Apri Gestione Dispositivi (puoi aprirlo cercando tramite Cortana devmgmt.msc).

Successivamente visualizza la tua scheda di rete (la troverai essendo segnata con una bella X rossa).

Soluzione 1

Clicca col destro come nell’immagine e scegli la voce “Disinstalla”. Riavvia il PC. Ora avrai risolto!

SOLUZIONE 2 – INSTALLARE I DRIVER DELLA SCHEDE DI RETE

Se il problema persiste, probabilmente non avevi installato ancora i driver giusti per la tua schede di rete.

Non preoccuparti perchè i driver della schede di rete sono procurabili tranquillamente. Se dovessi ancora avere il CD di installazione che ti hanno dato all’acquisto del PC con i driver, quelli andranno più che bene (sempre se il tuo PC non sia dell’età della pietra, ma anche in questo caso dovrebbero andare bene). Ti basterà installare i driver e riavviare il PC.

Se non dovessi avere il CD o non lo dovessi trovare, non demordere! Se conosci il modello e il produttore della scheda di rete (magari ancora hai lo scatolo della scheda) potrai scaricare i driver da internet cercando il modello. Ma se non li conosci ci sono due metodi da poter seguire per risalire al modello e al produttore della scheda di rete:

METODO 1 – Utilizzare il DEV/VEN per riconoscere la scheda, e scaricare i driver da Internet

Soluzione 2.2

Sempre da Gestione Dispositivi, fai click col tasto destro sulla schede di rete. Nella Tab Dettagli cerca le informazioni sull’ID Hardware per identificare le 4 cifre esadecimali del VEN (VENDOR o produttore) e del DEV (DEVICE o dispositivo).

Trovate le 4 cifre esadecimali dovrai andare su questo sito PCI VENDER and DEVICE e utilizzarle li nei campi di ricerca. Troverai il produttore e il modello della scheda di rete. Identificata potrai tranquillamente scaricare i driver da internet!

(per ulteriori informazioni su come usare DEV e VEN o una spiegazione più dettagliata su come fare, leggi questa guida Risolvere il problema dei driver per periferiche sconosciute di Windows)

METODO 2 – Scaricare i driver tramite Windows Update con l’uso di un Tethering USB

Potrai anche decidere di installare i driver tramite Windows Update. Per far ciò ti servirà Internet. Ma come fare se la scheda di rete non funge? Puoi collegare il tuo telefono col Tethering USB! Tutti i dispositivi moderni possono fare questa cosa e condividere Internet ad un PC. ATTENZIONE! Potrebbe significare costi aggiuntivi se non dovessi avere una promozione per la connessione dati.

Per attivare il tethering dal tuo telefono dovrai prima collegare il telefono col cavo USB al pc, attivare nel telefono la connesione dati e poi andare su impostazioni.

Soluzione 2.2 (1)

 

Cerca la sezione riguardanti la Rete e clicca su ALTRO.

 

Soluzione 2.2 (2)

 

Successivamente su Tethering/hotspot portatile.

 

Soluzione 2.2 (3)

 

E ora clicca su Tethering USB, spuntando la checkbox.

Ora avrai internet sul tuo PC tramite la connessione dati del telefono. Per poter scaricare i driver tramite Windows Update dovrai tornare su Gestione Dispositivi, cliccare col destro sulla scheda di rete (quella con la X rossa) e selezionare la voce di installazione dei driver:

Soluzione 2.1

Clicca su Cerca automaticamente un driver aggiornato e lascia lavorare Windows Update. Alla fine del download e installazione riavviare il PC.

Ora dovrebbe funzionare da solo!

Rating: 1.25. From 4 votes.
Please wait...

8 pensieri su “Windows 10: Ecco come fare se la scheda di rete non dovesse funzionare aggiornando a Windows 10”

  1. A me questo problema si pone saltuariamente, allora spengo il modem e lo riaccendo,poi funziona.ho aggiornato a Windows 10 Creators update.

  2. il problema del non riconoscimento scheda rete a me persiste dopo reinstallazione win 10, aggiornato driver scheda rete con quelli del 2017,provato anche sceda rete a parte cls nn viene riconosciuta,funziona solo facendo anche 2 volte rivela Hardware c’è una soluzione grazie.

    1. Ti consiglio di installare manualmente i driver UFFICIALI della scheda.
      Puoi anche provare a disinstallare completamente i driver della scheda e lasciare che windows riconosca i driver migliori.
      Una volta che hai trovato dei driver funzionanti, ti consiglio di lasciarli come sono visto che aggiornare i driver di rete, difficilmente, porta vantaggi.

  3. Fantastico! Il tuo suggerimento (rimuovere il driver e riavviare) mi ha risolto un problema urgente!
    Un commento positivo mi pare il minimo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *