Windows: Risorse di rete chiede password. Come rimediare?

Stai provando a passare un file ad un PC Windows nella tua rete casalinga, ma non riesci perchè ti chiede la password, password che per l’appunto potrebbe anche non esistere visto che non ne hai mai impostata una. Come rimediare?

(Caro lettore, non  dimenticare di esprimere il tuo giudizio selezionando le stelle a fine articolo. Grazie, lo staff)

vorticeblu-com_risorse_rete_password_intro

Fortunatamente, il problema da te riportato è una cosa risolvibile in pochissimi passi. Con Windows 10 il problema è relativo, visto che nativamente il sistema chiede una password di accesso al PC, ma l’operazione potrebbe risultare fastidiosa e senza senso quando ci si trova in una rete casalinga. Per evitare che il sistema ti chieda la password (impedendoti di fatto l’accesso) per inviare i file ad un altro PC presente sulla tua rete, non dovrai far altro che seguire questa piccola guida.

vorticeblu-com_risorse_rete_password

Prima di tutto apri Impostazioni di Rete. Puoi farlo cliccando sull’icona di Risorse di Rete presente nell’angolo in basso a destra del tuo schermo, oppure andando in Impostazioni e poi cliccando su Rete e Internet e successivamente Ethernet (o Wifi se il tuo PC si collega in Wifi). Puoi andare in Impostazioni da Start o premendo Tasto Windows + I sulla tua tastiera (se ti interessano altri comandi veloci di Windows 10, questa guida fa al caso tuo).

vorticeblu-com_risorse_rete_password_2

Nel tab Ethernet/WiFi si può gestire la rete Lan casalinga e l’iterazione del tuo PC con essa. Per modificare la richiesta di password per accedere al tuo PC dovrai cliccare sulla voce Modifica opzioni di condivisione avanzate.

vorticeblu-com_risorse_rete_password_3

In questa schermata puoi modificare i valori che permettono al tuo PC di essere riconosciuto all’interno di una rete o meno e anche di richiedere una password o meno. Scorri fino a trovare Tutte le Reti e cerca la voce riguardante la password (in genere è l’ultima o la penultima). Seleziona la spunta Disattiva condivisione protetta da password e clicca su Salva modifiche. Da ora in poi gli utenti che si collegheranno al tuo PC non dovranno utilizzare alcuna password.

Ovviamente vale una precisazione: tale modifica vale in qualunque rete ti dovessi collegare. Quindi è PERICOLOSA o potenzialmente tale se attuata in un portatile che viene collegato in WiFi in reti diverse da quelle di casa tua. Il consiglio in questo caso è quello di modificare quest’opzione ogni qualvolta si esce di casa col proprio portatile per evitare che malintenzionati possano entrare nelle tue cartelle condivise quando ti colleghi in reti WiFi pubbliche.

Rating: 5.00. From 3 votes.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *