Cablare un cavo Ethernet: CAT6

Costruirsi un cavo ethernet ad hoc  serve:

Cavo ethernet (metratura desiderata)
Pinza per plug rj45
Plug rj45

Sono due i modi per creare un cavo ethernet : Diretto o Cross-over

Diretto:  Serve a connettere un pc/stampante ad un router/modem/switch , quindi il classico cavo usato in tutte le reti.

Cross-over: Ha collegamenti incrociati per collegare collegare direttamente 2 pc

Esistono inoltre diverse versioni di cavo o combinazioni di connessione:

CAT5e
CAT6
CAT7

utilizzate oggi per la connessione gigabit ( la più veloce che si ha a casa o in ufficio corrisponde al 10/100/1000/10.000 fino a 1200MB/s, ma test hanno dimostrto velocità fino 100Gbs fino ai 15m.

Un’altra caratteristica non meno importante è la schermatura:

  • STP o FTP: cavi con schermati contro le interferenze
  • UTP: cavi normali senza schermatura aggiuntiva

La schermatura è da prendere in considerazione solo se dobbiamo percorrere diversi metri , altrimenti possiamo rimanere sul non schermato. Ovviamente se vogliamo il TOP possiamo prendere un CAT7 STP dove le schermature sono sui singoli cavi.

Ma se volessimo costruire un semplice cavo fai da te Cat6

Costruirsi un cavo ethernet ad hoc  serve:

Cavo ethernet (metratura desiderata)
Pinza per plug rj45
Plug rj45

Bisognerà solo connettere i due plug con la seguente combinazione di colori e il gioco è fatto.

Vediamo i colori da usare nel plug (l’immagine è con la linguetta rivolta verso il basso):

Bianco Arancio
Arancio
Bianco e Verde
Blu
Bianco e blu
Verde
Bianco e Marrone
Marrone

Il consiglio del crearsi il cavo da soli è solo se dovete creare dei cavi a DOC altrimenti per misure standard vi conviene comprarlo.

Ecco dove trovarli:

CAT5e diverse misure CAT6 diverse misure CAT7 diverse misure
L'articolo ti è stato utile?
Facci sapere se ti è piaciuto il post. Questo è l'unico modo in cui possiamo migliorare.
Si0
No0