Destiny 2: Sfida Ascendente (18/12/18 – 25/12/18)

Dove ci porterà la sfida ascendente di questa settimana? Vediamolo insieme!

Sappi fin da subito che ci sarà da camminare. Dirigiti nella zona Rheasilvia, di fronte l’ingresso della cattedrale (come vedi nell’immagine sottostante).

Da qua devi continuare per diverse stanze (considerato che bisogna attraversare almeno 2/3 saloni immensi e corridoi annessi) finchè non arriverai in un locale con diverse rampe di scale (ci sono diverse stanze con scale e rampe, ma questa che intendiamo noi ha un’unica immensa scala a chiocciola che non puoi confondere) ed un monolite sullo sfondo. Se hai già utilizzato la tintura di foglie, vedrai lo squarcio ascendente proprio sopra il monolite.

Per arrivare allo squarcio dovrai cercare di salire molto in alto. In tal senso dovrai cercare delle piattaforme ben specifiche che ora ti indicheremo. Le piattaforme sono invisibili, ma avvicinandoti diventeranno visibili e percorribili.

La piattaforma iniziale di questa “scala” di piattaforme si trova vicino al monolite, accanto alla passerella. Non appena ti avvicinerai alla balaustra diventerà visibile. Saltaci e arriva al bordo opposto, sopra di te ne troverai un’altra. In poche parole dovrai saltare di piattaforma in piattaforma. Queste diventeranno visibili non appena ti metterai nel bordo giusto della piattaforma su cui ti trovi.

La sfida ascendente è molto lineare: dovrai raggiungere la zona centrale della mappa saltando sopra i detriti senza cadere giù.

Una volta arrivato nel punto indicato dovrai eliminare ogni nemico presente in zona (tranne i 3 capitani per ora immortali). Una volta liberata la zona otterrai accesso al manufatto: una spada corrotta.

Usala per uccidere i 3 capitani.

Piccola nota per chi cerca Toland: questo è il momento per cercarlo! Si troverà nelle zone vicine a dove ti trovi, sempre in un posto random. Nel nostro caso si trovava sotto una delle rampe di scale sospese della piattaforma.

Non ci resta che tornare indietro! Dovremo ritornare da dove siamo venuti cercando di non cadere. La difficoltà aumenta (niente di allarmante) per via della presenza di diversi nemici (hopgoblin, goblin e qualche falange corrotti) e la presenza di molti detriti che potrebbero ostacolare il tuo cammino verso la meta. Arrivati nella piattaforma finale riceverai la tua ricompensa e potrai ritornare nel mondo reale!