iOS 13: Collegare File al nostro NAS synology

Abbiamo già parlato della nuova funzione di ios13, la possibilità di collegarsi via SMB ai server o computer.

Quindi vediamo come possiamo collegare anche da remoto il nostro iPad o iPhone ad un NAS Synology.

Controlliamo se abbiamo i mezzi giusti

Ci serve un dispositivo Apple con ios 13 che sia iPad o iPhone è uguale, e un server NAS Synology anche esso aggiornato all’ultima versione disponibile.

Prepariamo il NAS alla connessione

Il NAS synology normalmente è già abilitato al traffico dati SMB quindi possiamo utilizzarlo subito ma se non dovesse funzionare o se è stato modificato il servizio allora possiamo ripristinarlo con questa semplice procedura.

Quindi se la condivisione è attiva possiamo collegare IN LOCALE il nostro dispositivo.

Collegarci IN LOCALE

Questa prova fatela anche se volete creare una connessione in remoto, in questa maniera potrete verificare che il server è configurato bene.

Apriamo il programma FILE su ios 13

in alto a sinistra troviamo un icona con i 3 pallini

Clicchiamo su Connetti al Server

Inseriamo l’indirizzo IP del server , se ad esempio mettiamo che il server abbia questo indirizzo (192.168.0.100) allora scriveremo in questa forma:

192.168.0.100  e poi andiamo avanti.

NOTA: una volta che eseguiamo un collegamento ad un server questo rimarrà memorizzato nei recenti, come da immagine

la schermata successiva inseriamo username e password di Synology

e il gioco è fatto

in basso a sinistra troviamo il collegamento condiviso e possiamo sempre accedere da li.

Connettiamoci da Remoto

Adesso che sappiamo che il server funziona, possiamo provare a collegarci da remoto.

Per collegarci da remoto però servono due cose:

  1. L’instradamento del router della porta NetBios
  2. Un indirizzo IP fisso o DDNS

Il primo punto è una cosa che a volte si auto configura da sola se abbiamo un router con un buon uPNP funzionante, ossia la possibilità di indicare al router che le porte che servono al server per la condivisione devo essere SEMPRE indirizzate al NAS synology e che devono essere aperte.

Le porte in questione sono le 137-138-139 e la 445.

Andiamo sul modem e configuriamo le porte. Per chi possiede un modem Fritzbox possiamo avere qualche problema perche per sicurezza loro bloccano le porte, per risolvere questo problema seguire questa guida.

Il secondo punto riguarda l’indirizzo IP che spesso nel modem cambia e questo farebbe smettere la connessione. Grazie ad un IP FISSO (che a volte le compagnie telefoniche forniscono) o per gli utenti Synology si ha la possibilità di avere un DDNS Gratis e quindi tutti possono connettersi al proprio nas dall’esterno.

Come configurare il servizio gratuito di DDNS della synology?

Seguite questa guida:

Fatto tutto siamo pronti per la connessione da remoto.

Seguite PASSO PASSO la procedura della connessione in locale SOSTITUENDO solamente l’indirizzo IP LOCALE con l’INDIRIZZO IP FISSO o IL DDNS creato, e il gioco è fatto! Adesso possiamo leggere i documenti o i file presenti sul server NAS anche fuori rete direttamente dal nostro iPad o iPhone.