La mia connessione va bene per Google Stadia?

Ti chiedi se la tua ADSL o la tua Fibra possa reggere il nuovo servizio ludico di Google? Ti diciamo noi se puoi o meno!

Risultati immagini per google stadia

Google ha finalmente diramato le informazioni riguardanti le connessioni internet necessarie per poter usufruire della nuova piattaforma videoludica, Stadia.

Come già ampiamente detto durante la presentazione all’E3, ci saranno tre tipi di qualità che verranno fornite in streaming:

  • 720p (HD) a 60 fps e audio stereo. La base base che più base non si può. Per poter giocare a questa qualità (ovvero il minimo richiesto) serviranno 10 Mgbps (quello che in media fornisce una buona ADSL).
  • 1080p (FullHD) a 60 fps e audio surround 5.1. Verosimilmente la qualità a cui puntare. Sono richiesti almeno 20 Mgbps. Difficile con ADSL (servirebbe prendere tutta la banda, eventualità più unica che rara), fattibilissimo con fibre di tipo FTTC (ovvero le classiche fibre a 200 mega).
  • 2160p (4K/UltraHD)a 60 fps e audio surround 5.1. Servono almeno 35 Mgbps. Come prima: se hai una FTTC non dovresti avere alcun problema (per legge le FTTC devono erogare 30 Mgbps, in media stanno sui 40/50), impossibile invece se hai una ADSL.

Detto con tutta onestà, non sono richieste impossibili e non farti scoraggiare troppo da chi dice che in Italia è impossibile. E’ vero che dipende fortemente da dove si abita, ma l’FTTC (la fibra fino a 200 mega) è disponibile in sempre più comuni italiani.

Se comunque non sai quanto potente e veloce sia la tua connessione e vuoi avere una stima certa per capire se sei in riga con quanto detto sopra, devi sapere che Google fornisce un tool per sapere già da ora se potrai usare Stadia e a che velocità.

Clicca qua per usarlo.

Ti basterà cliccare su CONTROLLA ORA, nella pagina che si apre, per sapere a quanto viaggia la tua connessione sui server di Google.

N.B. Sconsigliamo l’uso del mobile: purtroppo questo servizio (sia lo speedtest che Stadia stessa) scarica parecchi dati e quindi non è per nulla consigliabile. Fallo da computer o da un dispositivo collegato in WIFI.