Speedtest.net: il miglior sito per testare la propria connessione

Speedtest.net, è un sito che raggruppa un insieme di server collegati ad alta velocità che permetto di eseguire dei test di velocità sulla nostra linea.

Come funziona?

Entrando sul sito

SpeedTest

avremo una schermata iniziale con un pulsante “GO”.


 

Solitamente il sito recupera la nostra posizione e da in automatico un server vicino, così che il test risulti più accurato. Se non fosse così possiamo cliccare su “Change Server” per selezionarne un’altro.

Avviato il test vedremo dei dati importanti che indicheranno la qualità della nostra linea, come il PING.

PING: tempo di risposta del server.

Minore è il tempo di risposta e migliore sarà la reattività della nostra linea. Una buona media sta sui 30/40 ms , sopra questo valore non sarà buono per il gaming (giochi) , andando invece in giù vedremo una reattività di apertura pagine elevata e soprattutto per chi gioca eviterà di laggare( termine inglese “lag” o LAtency Gap, italianizzato che indica ritardare o avere l’effetto scatto).

DOWNLOAD:  Velocità massima di scaricamento dati

Più alto è questo valore minore sarà il tempo di attesa per i download di file aggiornamenti ecc. ecc. Un buon valore o media è 6Mbps, ma se si vuol giocare meglio stare sui 10Mbps o su fibra sui 100Mbps/1000Mbps, naturalmente più è alto meglio è!

UPLOAD: Velocità massima di caricamento dati

Quando si fa un contratto internet la maggioranza della gente pensa solo al download, ma effettivamente l’upload ha una parte importantissima , se questo dato dovesse risultare troppo basso le conseguenze si ripercuotono nel mal funzionamento della linea. Solitamente sono sempre equilibrate a seconda del tipo di download che abbiamo ma spesso in passato esisteva la possibilità di avere degli upload differenti. Esempio: un provider( es. Telecom,  Infostrada, Fastweb) dava un download da 8Mbps con un upload da 0,3Mbps, contro un’altro che ne dava 8Mbps in download e 0,5Mbps in upload. Questo risultava poco importante qualche anno fà, ma adesso con i telefonini e tablet , condividendo file video e foto, l’upload finisce per saturare con conseguente rallentamento della linea. Un buon upload si calcola in base al download, in genere è un 5-10% superiore rispetto al download, es: su 50Mbps andrebbe bene 5,0Mbps, oppure su 1000Mbps avere 100Mbps.

Infine avremo la possibilità di condividere i risultati sui social, forum o su un nostro sito.

Al momento il limite di test supportato dal sito è di 1000Mbps ma sicuramente nel futuro andranno ad aumentare questa capacità, come lo è già stato fatto nel passato.

Consigli per un test accurato:

  • Avere un PC reattivo e non lento
  • Essere connessi con cavo e non Wifi
  • Disconnettere o spegnere tutti i dispositivi e lasciare solo quello che esegue il test
  • Appurare che il PC non stia eseguendo altre operazioni in internet
  • Provare e testare più server
  • Provare in diversi orari